© 2017-19 BassaFinanza - info@bassafinanza.com  | Privacy and Policy

Cos’è Bassa Finanza?

E’ un luogo dove le cose della finanza si vedono dal piano terra e non dalle torri d’avorio o dalle suites dei piani alti scintillanti.

 

A cosa serve?

A capire cosa sta succedendo nel mondo economico-finanziario e quali saranno le dinamiche e gli eventi che toccheranno ognuno di noi, influenzando le nostre vite.

 

A chi si rivolge?

A tutti coloro che, indipendentemente da interessi o conoscenze nel campo, abbiano a cuore il futuro di chi oggi… è bassino. Bassa Finanza è per i figli, che quando saranno alti gli sia rimasto qualcosa. Ma bisogna prepararsi ora (compreso chi non ha figli).

 

Non sarà noioso?

Bassa Finanza è scritto col tono graffiante e sarcastico e con il linguaggio semplice di Banca Bassotti, un libro che ha fatto scuola… In effetti, l’autore è sempre lo stesso.

 

Perché dovrei leggerlo?

Perché i mercati finanziari sono sempre più grandi, interconnessi e globalizzati e hanno un’influenza sempre più diretta sulla vita quotidiana di ognuno. Meglio prepararsi, allora.

 

Perché dovrei leggerlo?

Perché su Bassa Finanza troverai notizie e analisi che spesso i media tradizionali “dimenticano” di pubblicare.

 

E poi?

Non solo  chiacchiere, ma investimenti reali. In Bassa Finanza ci sono i Portafogli Colorati.

 

Cosa sono i Portafogli colorati?

Sono i portafogli in cui investe Bassa Finanza. Dopo i discorsi, le analisi e l’ironia, si passa sempre ai fatti. Sono tutti titoli e fondi facilmente acquistabili da chiunque tramite una qualunque banca. I colori indicano le varie tipologie. Ad esempio, il Portafoglio Azzurrino è per tutte le vecchine dai capelli azzurrini che non sanno più dove batter la testa, da quando i Bot non rendono più nulla. Ma è adatto anche a chi si sente Azzurrino, indipendentemente dall’età.  Ci sono poi altri quattro colori, spiegati in dettaglio nel sito.

 

Come funziona il sito?

Nella home page si trovano alcune news periodiche accessibili a tutti. Ma la parte fondamentale è la newslettera, che ogni tre settimane circa fa il punto della situazione, con cronache e analisi dei tragicomici avvenimenti principali. In home page si trovano delle demo dei numeri precedenti.

 

Perché registrarsi?

Per ricevere la newslettera.

Inoltre, nell’area riservata si trova molto altro materiale. Ci sono tutte le newslettere pubblicate, gli approfondimenti sui Portafogli Colorati, le performances, gli articoli su temi specifici…

 

La registrazione è gratuita?

Si.

 

E per ulteriori informazioni?

Scrivere a: info@bassafinanza.com